Andamento orizzontale e verticale in alcuni aspetti della musica del XX secolo, in KonSequenz. Dieci anni di musica di frontiera, a cura di Girolamo De Simone, X,8, 2003, pp.10-22.

Il problema di fondere organicamente l'andamento verticale con quello orizzontale stato affrontato da molti compositori del Novecento. Nella musica immediatamente post-tonale, l'andamento verticale e quello orizzontale rispondevano spesso a criteri organizzativi diversi fra loro; per risolvere questo problema occorreva in pratica ridurre verticalmente ci che, in quanto orizzontale, si svolgeva nel tempo, e dilatare orizzontalmente ci che, in quanto verticale e simultaneo, si svolgeva nello spazio. Se vero che il ritmo l'intersezione fra lo spazio e il tempo, era necessario un qualche processo ritmico unificante, che rendesse possibile lo svolgersi  spazio-temporale di una costruzione musicale secondo una unica legge. Le combinazioni verticali possono giungere a generare andamenti orizzontali provvisti di un ritmo che scaturisca spontaneamente da esse?

Il sistema di Skrjabin faceva s che una combinazione verticale tendesse a trovare in se stessa la logica del suo movimento verso un'altra combinazione, indipendentemente dal suo grado di tensione o dalla sua funzione. Si trattava quindi di un sistema che generava il suo movimento per propulsione interna, in base alla costituzione delle combinazioni che ne venivano a far parte.  Non azzardato affermare che la costituzione verticale di una combinazione generava anche il  movimento orizzontale dei suoi elementi verso nuove combinazioni, secondo l'equazione: costituzione intervallare verticale = movimento orizzontale (cio materia = energia). Se la costituzione interna delle varie combinazioni alla base del loro susseguirsi lungo l'asse temporale, allora l'aspetto armonico e verticale prevale su quello orizzontale e contrappuntistico, il quale si configura come una conseguenza del precedente.

 Cliccare qui per richiedere il testo completo

 

 

Indice | Studi | Composizioni | Scritti musicologici
 Promozione culturale | Direzione d'orchestra
Mostre 
| Convegni | Rassegne musicali | Links

Via Pontevecchio 16, 40139, Bologna (Italia)
Tel. 051 546682
E-mail

Copyright 2002 Luigi Verdi

script type="text/javascript" language="JavaScript" SRC="http://codice.shinystat.it/cgi-bin/getcod.cgi? USER=manteiner">